fbpx

Come Ricominciare : perdersi per ritrovarsi

Mi sono presa una lunga pausa prima di rimettermi a scrivere per il mio Blog. Le pause sono necessarie per comprendere e per sedimentare tutte le informazioni apprese nell’ultimo anno.

Mi è mancato tanto questo spazio, mi è mancato tantissimo ma davvero è stato necessario per ritrovare nuovi spunti di riflessione e per ritrovare me stessa. Ho cambiato città, ho praticamente rivoluzionato la mia vita e  ho stravolto quella dei miei figli e c’è sempre bisogno di un tempo per radicarsi, altrimenti riusciamo fondamentalmente a confonderci. Il dovere che abbiamo verso noi stessi  quando ci sono cambiamenti nella vita è Essere fedeli a noi stessi.

Nel testo sacro vedico Bhagavad gita dice ” Meglio compiere il proprio Dharma ( come le cose sono o come dovrebbero essere) in maniera imperfetta che compiere quello altrui in maniera perfetta.

Noi dobbiamo essere fedeli a noi stessi

ma abbiamo bisogno di elementi: come usare il nostro buonsenso, il nostro senso critico, la nostra capacità di pensiero ed è fondamentale per vivere una vita secondo il proprio Dharma, la propria ‘legge interiore’, non quella degli altri ma la nostra. Secondo la propria missione di vita, secondo il proprio credo e i propri desideri più profondi. Fare della propria vita un capolavoro seguendo il proprio Dharma, seguire il proprio Dharma in maniera imperfetta, non seguire il Dharma altrui in maniera perfetta. Per fare così dobbiamo sviluppare il nostro istinto e la nostra intuizione.

Come mi ricostruisco – Ricominciare : perdersi per ritrovarsi

Quello che preoccupa di più quando affronti questo tipo di cambiamento è la mancanza di relazioni. Lo strumento che mi è stato più di aiuto è stato mantenere i contatti con i miei canali social, le mie lezioni attive one line; continuare a praticare seguendo le mie guide ma sopratutto rimettersi in gioco con un gran desiderio di ricominciare il mio lavoro, la mia passione dal vivo nella mia città natale.

Come rimettersi in gioco – Ricominciare: perdersi per ritrovarsi –

Mi sono rimessa spesso in gioco nella vita, perché quando vivi nello stesso posto per un lungo periodo si creano abitudini, schemi relazioni che ci fanno credere che noi siamo quella cosa li, quell’immagine quegli interessi. L’idea di uscire da quell’immagine che mi ero creata nel posto in cui vivevo prima mi ha dato la spinta per rimettermi in gioco. E’ molto importante giocare, stare in un’altra città significa giocare a delle regole diverse, quindi non sei così legata, il tuo tempo non è così rigido com’era prima  e allora a quel punto si può fare una cosa. Puoi ricominciare.

Distruggere le convinzioni -Ricominciare : perdersi per ritrovarsi 

Quando ti trovi in un posto diverso hai lo spazio per giocare, quindi potresti fare quella cosa, quello sport che non hai mai avuto il coraggio di fare prima. Trovare veramente il coraggio di non ripete più certi schemi e di fare anche cose che non ti interessano ma le fai perché ti metti alla prova; e solo così capirai se magari c’è qualcosa che ti interessa.

I luoghi ci cambiano e noi cambiamo i luoghi

Perdere l’idea di avere tutto sotto controllo, perditi. Perderti ti può aiutare a scoprirti, a ritrovarti. Perditi ed esplora nuove parti di te stessa, della città…

Conosci i miei percorsi dal vivo e on line? scoprilo  🙂

 

 

Be flow: come vincere le battaglie della vita
I nostri bambini ci insegnano a vivere
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *